venerdì 19 maggio 2017

BLOGTOUR: QUELLO CHE NON VUOI SAPERE - JESSICA TREADWAY. HANNA & DAWN



Hi readers, oggi il blog ospita un nuovo blogtour, Quello che non vuoi sapere di Jessica Treadway, edito da Mondadori ed oggi parleremo del confronto tra le due protagoniste della storia, un confronto madre e figlia.



Volevo inoltre ringraziare Sandy per avermi coinvolta in questo progetto magnifico 💖.






TITOLO: Quello che non vuoi sapere
AUTORE: Jessica Treadway
EDITORE: Mondadori
PREZZO: 19,50€
PAGINE: 300
DATA DI USCITA: 16 Maggio 2017
GENERE: Narrativa suspense







"Mio marito era stato ferito a morte a pochi metri da dove mi trovavo, e aspettai che il pensiero prendesse il sopravvento su di me: un flusso di ricordi, un flashback che mi avrebbe fatta vacillare. L’avevo dato per scontato."


HANNA


Hannah Schutt è sopravvissuta ad una brutale aggressione in casa, dove suo marito ha perso la vita.
L’assassino, il serial killer con la mazza da croquet, ha segnato profondamente la sua esistenza. A ricordarle i dettagli di quella notte ci sono le cicatrici e ferite lungo tutto il corpo, concentrate anche sul volto.
Nonostante le operazioni chirurgiche non c’è verso di ridarle i tratti di un tempo. Ora è un “mostro” che deve nascondersi per evitare gli occhi indiscreti e i flash dei media che non smettono di tormentarla.
Nonostante la tragedia subita, Hannah si dimostra essere una donna forte e determinata, che farebbe di tutto per la sua famiglia, in particolare per sua figlia Dawn. Fino a dove è disposta a spingersi una madre per proteggere sua figlia?


"Delle nostre figlie, Dawn era l’unica che mi avesse chiamato “mamma”. Aveva continuato continuato a lungo anche quando la maggior parte delle amiche aveva smesso di farlo: sembrava capire che mi faceva stare bene, e che creava tra di noi un’intimità che, mi dispiace ammetterlo, non avevo mai provato con Iris."





DAWN


Dawn è il ritratto di sua madre. Entrambe sono introverse e fragili. 
Considerando la sua ambliopia, disfunzione dell’occhio, Dawn è sempre stata vittima di bullismo. Sua madre ha sempre cercato di aiutarla, alimentando dentro di lei quel senso di sicurezza che l’aiutava ad andare avanti. Crescendo le cose sono degenerate, oltre i vicini, anche sua sorella Iris si vergogna dell’aspetto di sua sorella. 
La sua innocenza e fragilità si tingono di nero, la piccola Dawn dall’aspetto strambo cambia completamente diventando una persona priva d’anima, una mente fredda e calcolatrice. 
Il rapporto che prima legava madre e figlia, un legame così forte ed intimo, si è spezzato. Hannah stessa non riconosce più sua figlia.



Andate a curiosare anche le altre tappe, perchè ne vale davvero la pena!









E anche per oggi è tutto! E ora correte a leggere, che non c'è niente di meglio al mondo 💙.